Accadeva 25 anni fa, Foreman ne aveva 45 e si riprendeva il mondiale

C’è un tempo e un luogo giusto perché qualsiasi cosa abbia principio e fine. (Anne Lambert, Picnic ad Hanging Rock)   Teddy Atlas è all’angolo. Ha appena visto qualcosa che non va, il suo uomo fatica a capire da dove possa arrivare il pericolo. Il campione è avanti sui cartellini di tutti e tre i giudici: 86-85 Duane Ford, 88-83 Chuck Giampa, 88-83 Jerry Roth. Ma il coach avverte un forte segnale negativo. Urla. “Gira a destra!” È un’imprecazione, più che un suggerimento. Ma ormai è troppo tardi, non riesce a salvarlo. Il diretto destro dello sfidante centra in pieno … Continua a leggere Accadeva 25 anni fa, Foreman ne aveva 45 e si riprendeva il mondiale