Carmelo Bossi. A Roma ’60 fece un’impresa, poi diventò mondiale

All’alba del 23 marzo di sette anni fa, se ne andava via per sempre Carmelo Bossi. Aveva vinto l’argento olimpico nei superwelter all’Olimpiade di Roma 1960 ed era stato campione del mondo Wbc-Wba tra i professionisti nella stessa categoria. Aveva 74 anni. Lasciava le due figlie, Carla e Alessandra, avute dalla compagna di una vita: Anna Pocaterra, scomparsa nell’agosto del 2013. Quando aveva visto quella scatola di caramelle, Anna non aveva pensato neppure un istante di resistere alla tentazione e l’aveva aperta. Poi, non aveva potuto fare a meno di sorridere.Sollevato il coperchio con tutti quei ghirigori e tanti fiori … Continua a leggere Carmelo Bossi. A Roma ’60 fece un’impresa, poi diventò mondiale