Storia di Bianca Andreescu, una furia. L’ultimo incubo di Serena Williams

Le dissero: Non sarai in grado di sopportare l’uragano. Lei rispose: Io sono l’uragano. (Ada Luz Marquez)   Lo vedevo in primo piano sul megaschermo, guardavo incantato quelle immagini del cancelletto di partenza. Lui era lì, un attimo prima di buttarsi nel toboga di ghiaccio a bordo del suo amico slittino. Armin Zöggeler, un tipo da sei medaglie olimpiche di cui due d’oro, si muoveva come un maestro di Tai Chi. Solo, nel castello del silenzio, con gesti lenti ripassava mentalmente ogni tratto della pista, memorizzava ogni curva, ogni traiettoria. Chiudeva gli occhi, si concentrava e mimava con braccia e … Continua a leggere Storia di Bianca Andreescu, una furia. L’ultimo incubo di Serena Williams