CIO, schiaffo alla boxe: fuori dai Giochi di Los Angeles ’28

La boxe è fuori dal programma olimpico di Los Angeles 2028.Lo è, al momento, assieme a sollevamento pesi e pentathlon moderno. Le rispettive Federazioni Internazionali avranno tempo sino al 2023 per assicurarsi un posto nell’evento.Così ha deciso il CIO nella riunione odierna. I tre sport saranno sostituiti da skateboard, surf e arrampicata sportiva, che entreranno ufficialmente nel programma dopo averne fatto parte come discipline dimostrative.C’è una speranza che il Comitato Olimpico Internazionale torni sui suoi passi?È lo stesso Ente a rispondere.“C’è un percorso che boxe, sollevamento pesi e pentathlon moderno dovranno seguire per far parte dei Giochi nella città americana, … Continua a leggere CIO, schiaffo alla boxe: fuori dai Giochi di Los Angeles ’28

L’incredibile storia di Todorov, l’ultimo a battere Mayweather

Serafin Todorov è stato l’ultimo pugile a sconfiggere Floyd Mayweather jr.È accaduto il 2 agosto 1996, nella semifinale dell’Olimpiade di Atlanta, categoria pesi piuma.  La sua è la storia triste di un vincitore con poche gioie. Quel giorno non lo dimenticherà mai, lo ricorderà sempre con grande rammarico.Lo sconfitto, finito il match, ha lasciato il dilettantismo, è diventato professionista, ha messo assieme un record di 50-0 e guadagnato 565 di milioni di dollari (valutazione fine novembre 2021).Todorov vive con una pensione di 400 (quattrocento) euro al mese e non è mai passato professionista. La grande occasione l’ha avuta proprio quel … Continua a leggere L’incredibile storia di Todorov, l’ultimo a battere Mayweather

Parigi 2024. Rivoluzione in arrivo, programma sconvolto

Dall’interno del CIO escono mezze notizie che lasciano intuire la conferma del pugilato anche nel programma dei Giochi di Parigi 2024. L’organismo, come ha già fatto per Tokyo 2020, dice che intende tutelare gli atleti, ma non approva il comportamento di chi li governa. Ancora una volta sembra che l’organizzazione del torneo possa essere affidata a una Task Force del Comitato Olimpico Internazionale, non volendo il CIO annullare la sospensione della Federazione del pugilato dilettantistico mondiale (l’AIBA).Questa notizia arriva proprio mentre la stessa AIBA ufficializza in un comunicato la riforma dei metodi di gestione della governance, sia nei numeri (riduzione … Continua a leggere Parigi 2024. Rivoluzione in arrivo, programma sconvolto