De Piccoli, storia di un gigante d’oro

FRANCO DE PICCOLI aveva il naso schiacciato e lo sguardo da duro. Era nato a Campalto, alle porte di Mestre. In una zona di campagna, ma con la gioia di avere la laguna sempre davanti agli occhi. Mamma Uliana trasportava viveri con la barca. La guerra era appena scoppiata quando Franco, bimbo di appena tre anni, aveva rischiato di morire per un fibroma alla nuca. I medici lo avevano giudicato inoperabile. Ma Uliana era una che non si arrendeva mai. E così aveva caricato il piccolo sulla barca e l’aveva portato all’ospedale civile di Venezia. Aveva pianto, urlato, pregato, spinto … Continua a leggere De Piccoli, storia di un gigante d’oro