Marciano vs Vingo, sembrava una tragedia è diventata una favola di fine anno

Ha sconfitto i migliori, ha chiuso la carriera imbattuto dopo quarantanove successi. Non sono stati i pugni dei rivali a spaventarlo. La più grande paura Rocky Marciano sul ring la vive nel match contro Carmine Vingo (16-1) in una notte di fine anno. Il ragazzo ha vent’anni, origini italiane, i genitori sfidano la povertà nel Bronx. La sera del 30 dicembre 1949 sale sul ring del Madison Square Garden contro Rocky (24-0). Ci sono diecimila spettatori, l’arbitro è Harry Ebbets. Dopo due minuti è già al tappeto, un doppio gancio sinistro di Marciano gli frattura la mascella, ma si rialza … Continua a leggere Marciano vs Vingo, sembrava una tragedia è diventata una favola di fine anno