Nicoli, spareggio (ore 18:30) per andare ai Giochi contro Nikoleta Pita. La regina greca delle sorprese…

Una giovane ragazza greca, una che aveva come miglior risultato un quinto posto agli Europei Under 22 del 2019 in Russia, non più di quindici mesi fa ha realizzato una delle più grandi sorprese del pugilato dilettantistico. A Londra, nel marzo 2020, Nikoleta Pita ha sconfitto ai punti Delfine Persoon: la numero 1 del World Boxing Council, che poco tempo prima era stata la più difficile avversaria di Katie Taylor, una delle stelle del pugilato femminile mondiale.
Delfine, campionessa d’Europa e poi del mondo per sette anni tra i professionisti, titolo IBF e quello del WBC. Undici vittorie in altrettanti match con la corona in palio.
Delfine che inseguiva il sogno di un’Olimpiade da molto tempo e per raggiungerlo aveva chiesto è ottenuto un sostegno economico da parte del suo governo, si era allenata per quattro mesi negli Stati Uniti in vista delle qualificazioni per Tokyo 2020. Era sbarcata a Londra carica, preparata, motivata.
Ha perso al primo match. Il ring della Copper Box Arena nel Queen Elisabeth Park di Londra è stato il teatro del clamoroso risultato, all’interno delle qualificazioni europee per l’Olimpiade. Quali interrotte, per poi essere riprese in questi giorni nel Torneo di Francia che si concluderà martedì.
Oggi pomeriggio, lunedì 7 giugno, la 24enne Nikoleta Peta sarà l’ostacolo tra Rebecca Nicoli e i Giochi di Tokyo. Uno spareggio per guadagnare il pass.
Si sono già affrontate, l’azzurra l’ha sconfitta ai punti il 12 marzo 2019 a Valdikevkaz negli Europei Under 22.
E adesso eccole di nuovo una contro l’altra. Solo che stavolta in palio ci sarà qualcosa di decisamente più importante. Rebecca può farcela. Sarà dura, ma può farcela. Gli spareggi sono una novità dell’ultima ora inventata dalla Task Force del CIO che in alcuni momenti sta facendo rimpiangere l’AIBA. E credo che sia un’impresa difficilmente uguagliabile.
Nicoli vs Peta per un posto ai Giochi nella categoria dei leggeri. Domani sul ring.

PROGRAMMA (oggi) – Semifinali donne, mosca (51 kg, ore 14:15 ring A) Sorrentino (Italia) vs Davison (Gran Bretagna); piuma (57 kg, 14 ring B) Testa (Italia) vs Nechita (Romania); welter (69 kg, 14:45 ring A) Carini (Italia) vs Apetz (Germania). Spareggio donne, leggeri (60 kg, 18 ring A) Nicoli (Italia) vs Pita (Grecia).
Gli incntri potranno essere visti sul Canale Olimpico: https://olympics.com/en/olympic-channel.