Ricordo di un grande del ring a trentacinque anni dalla morte

L’orologio segna le 3:30 del mattino, una Porsche bianca corre veloce nel buio. Il traffico è intenso. Camion enormi in cammino lungo la strada che collega Santiago de Queretaro a San Luis Potosi, centossessanta miglia a nord di Città del Messico. Il ragazzo sta tornando a casa. È un’ora insolita per lui, abituato a mettersi…