Joshua apre la campagna d’America, Ruiz jr ostacolo ingombrante

Guardo Andy Ruiz jr in foto, non ha certo gli occhi della tigre. Lo vedo mentre gira un video e penso abbia troppa ciccia per essere un grande peso massimo. “Sono un ragazzo paffuto venuto dal nulla”. È la frase con cui si presenta, non è così lontana dalla realtà. Eppure sento che in lui c’è qualcosa che stona. Quando lo vedo combattere, come per incanto quel pugile paffuto si trasforma. Le braccia si muovono a velocità degne di un protagonista, il pugno lascia il segno, il gancio sinistro è capace di mettere a terra molti rivali. Ventuno finora, in … Continua a leggere Joshua apre la campagna d’America, Ruiz jr ostacolo ingombrante

Soldi, giudici, dirigenti. Il segretario della Federboxe russa: Cambiamo tutto!

Il 22 maggio il Comitato Esecutivo del CIO, dopo avere letto il rapporto redatto dal Comitato d’Inchiesta,  ha sospeso a tempo indeterminato l’AIBA dal ruolo di Federazione Internazionale, vietandole così l’organizzazione del torneo di Tokyo 2020.  Ricevo e pubblico il commento di Umar Kremlev sul caso. Kremlev è il segretario generale della Federazione Russa di Pugilato, membro del Comitato Esecutivo dell’AIBA e Primo Vicepresidente dell’EUBC. È necessario effettuare riforme serie nell’AIBA, bisognerà farle il più presto possibile. Prima di tutto, è necessario pagare i debiti. Voglio chiamare all’azione il Comitato Esecutivo dell’AIBA e l’intera comunità del pugilato: è arrivato il … Continua a leggere Soldi, giudici, dirigenti. Il segretario della Federboxe russa: Cambiamo tutto!

Tutto su Joshua vs Ruiz jr di sabato notte (diretta TV su DAZN)

Nella notte italiana tra sabato e domenica, Anthony Joshua farà il suo esordio negli Stati Uniti: il mercato pugilistico che offre maggiori possibilità. Affronterà Andy Ruiz jr, sfidante pronto a giocarsi sino in fondo la più importante occasione della carriera. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla sfida. DOVE Madison Square Garden, New York. È il quarto MSG. Il primo match di pugilato disputato in questa sede, 4 marzo 1968, è stato Joe Frazier (19-0, 17 ko) vs Buster Mathis (23-0, 17 ko), vinto da Smokin’ Joe per kot dopo 2:39 della nona ripresa per il mondiale massimi NYSAC. … Continua a leggere Tutto su Joshua vs Ruiz jr di sabato notte (diretta TV su DAZN)

Cosa scrive Falcinelli sul sito ufficiale della Federazione Italiana?

Il 22 maggio, il Comitato Olimpico Internazionale sospende l’AIBA, negandole la possibilità di organizzare il torneo di pugilato ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Decisione storica per tutti i media del mondo, meno che per il sito ufficiale della Federazione Pugilistica Italiana che aspetta tre giorni per dare la notizia. Il 25 maggio finalmente cede. E comunica cosa sia accaduto all’Associazione che la gestisce assieme ad altre 202 Federazioni. Sceglie di farlo attraverso una lettera aperta del suo ex presidente, Franco Falcinelli. Cari amici del Pugilato Italiano, desidero informarvi sulla vicenda AIBA per evitare che vengano diffuse notizie inaffidabili e … Continua a leggere Cosa scrive Falcinelli sul sito ufficiale della Federazione Italiana?

Le pesanti accuse del CIO che hanno portato alla sospensione dell’AIBA

Trenta pagine, firmate da Nenad Lalovic, Richard Carrion ed Emma Terho. È il rapporto che la Commissione di Inchiesta ha consegnato al Comitato Esecutivo del CIO suggerendo la sospensione dell’AIBA. Dentro ci sono vari capi d’accusa: dal conflitto di interesse, alla situazione finanziaria debitoria, all’insufficiente gestione del settore arbitri/giudici e altro ancora. C’è anche un articolo che denuncia l’assenza di processi di governance chiari. È preso ad esempio l’atteggiamento nei confronti di uno dei candidati al Comitato Esecutivo dell’AIBA. Quel caso dimostrerebbe, a detta del CIO, il basso livello dei processi di governance all’interno dell’AIBA. In una lettera inviata al … Continua a leggere Le pesanti accuse del CIO che hanno portato alla sospensione dell’AIBA

Conosciamo l’uomo che dovrà gestire il pugilato a Tokyo 2020

Morinari Watanabe, lunedì 20 maggio, era a cena nel suo ristorante preferito a Tokyo quando il telefonino ha emesso la vibrazione che annunciava una chiamata. Il numero sul display cominciava con +44. Veniva dall’Europa. Era Thomas Bach, presidente del CIO. “Volevo sapere se accetteresti di guidare la taskforce che dovrà portare la boxe al torneo di Tokyo 2020“. “Ne sarei orgoglioso“. In quel momento ha capito che le ore di sonno si sarebbero ridotte di molto. Ieri un giornalista giapponese gli ha posto una domanda molto semplice. “Signor Watanabe, conosce il mondo del pugilato?” “Non ne so assolutamente nulla, sono … Continua a leggere Conosciamo l’uomo che dovrà gestire il pugilato a Tokyo 2020

A Tokyo 2020 il pugilato ci sarà. L’AIBA no, è fuori da Giochi…

La Commissione d’Inchiesta ha presentato le sue conclusioni. Il Comitato Esecutivo del CIO ne ha preso atto ed ha scelto di mantenere il pugilato all’interno del programma di Tokyo 2020, allo stesso tempo ha sospeso l’AIBA dal suo ruolo di federazione olimpica. I Giochi in Giappone saranno organizzati da un altro Ente, presieduto dal presidente della Federazione Internazionale di ginnastica Morinari Watanabe, che gestirà anche i criteri di qualificazione ed i relativi tornei che si terranno tra gennaio e maggio del prossimo anno. La task force con a capo Watanabe potrà chiedere aiuti anche a organizzazioni professionistiche, oltre che a … Continua a leggere A Tokyo 2020 il pugilato ci sarà. L’AIBA no, è fuori da Giochi…

Tokyo 2020: AIBA fuori e pugilato dentro? Il caos è dietro l’angolo

Mercoledì 22 maggio 2019. È una data che potrebbe entrare nella storia del pugilato olimpico. Tutto è cominciato lo scorso novembre con una dichiarazione ufficiale del Comitato Olimpico Internazionale. “Il Consiglio Esecutivo del CIO ha deciso di iniziare un’indagine sull’Associazione Internazionale di Pugilato. Questo è il primo atto di una procedura che può portare alla revoca del riconoscimento dell’AIBA. Ha inoltre deciso di congelare la pianificazione del torneo olimpico di pugilato di Tokyo 2020, compresi i contatti ufficiali tra AIBA e Comitato Organizzatore, la vendita dei biglietti, l’approvazione e l’implementazione di un sistema di qualificazione, la pianificazione degli eventi di … Continua a leggere Tokyo 2020: AIBA fuori e pugilato dentro? Il caos è dietro l’angolo

Wilder fulmina Breazeale. E adesso tocca a Joshua e Tyson Fury

Parla troppo, recita male, dice cose sgradevoli, ma picchia dannatamente forte. Il diretto destro che Deontay Wilder ha messo a segno sabato notte è stato perfetto. Una palla di cannone lanciata contro il mento di Dominic Breazeale, un siluro sganciato con la corretta postura del corpo (braccia, gambe e piedi), pieno di devastante potenza. Meno di tre minuti, 2:17 per la precisione, e tutto era già finito. Wilder è quello che l’immaginario collettivo pensa debba essere un peso massimo. Un Uomo Cattivo, Bad Man, fuori e dentro il ring. Un pugile che riesca a far sopportare con la potenza dei … Continua a leggere Wilder fulmina Breazeale. E adesso tocca a Joshua e Tyson Fury

Tutto sul mondiale Wbc dei massimi Wilder vs Breazeale (diretta TV)

DOVE Barclay Center, Brooklyn, New York QUANDO Stanotte IL CLOU Wilder (detentore) vs Breazeale (sfidante) IN PALIO Mondiale massimi WBC IL CAMPIONE Deontay Wilder 40-0-1 (39 ko) 33 anni Stati Uniti Altezza 2.01 Peso 101,263 Ultimi cinque match 16 luglio 2016    +kot 8 Chris Arreola (36-4-1) 25 febbraio 2017 +kot 5 Gerald Washington (18-0-1) 4 novembre 2017 +ko 1 Bermane Stiverne (25-2-1) 3 marzo 2018 +kot 10 Luis Ortiz (28-0) 1 dicembre 2018 = SD Tyson Fury (27-0) LO SFIDANTE Dominic Breazeale 20-1-0 (18 ko) 33 anni Stati Uniti Altezza 2.01 Peso 115,778 Ultimi cinque match 23 gennaio 2016 … Continua a leggere Tutto sul mondiale Wbc dei massimi Wilder vs Breazeale (diretta TV)