Hannah suona il fagotto per professione, sabato disputerà il mondiale

Hannah ha disputato il suo primo match il 20 maggio 2017, diciassette mesi fa. Sabato disputerà il mondiale Wbc, Wba, Ibf dei supermedi. Hannah ha un record di 5-2-0. Affronterà Claressa Shields (6-0) due ori olimpici, altrettanti successi nei campionati del mondo dilettanti. Hannah di lavoro fa la musicista. Suona il fagotto (uno strumento a…

Savon accusato di pedofilia, avrebbe abusato di un dodicenne

Gatopardo è un periodico digitale che ha preso il nome direttamente dal romanzo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa: Il gattopardo. Racconta cultura, attualità e moda dell’America. Quella del sud in particolare. Abraham Jiménez Enoa è un giornalista indipendente che sul Gatopardo ha una rubrica tutta sua. Il titolo lancia una speranza di informazione. Desde el…

La boxe olimpica sempre più nel caos, chi la porterà ai Giochi?

Gafur Rakhimov è il nuovo presidente dell’AIBA. Dopo oltre nove mesi di presidenza ad interim, ora ha la guida ufficiale dell’organizzazione. Il CIO aspetta il Congresso di Tokyo(30 novembre/2 dicembre) per decidere quale atteggiamento prendere nei confronti dell’AIBA e del pugilato. Qualche sorpresa tra gli altri eletti. Meno di un mese fa il gallese Terry…

Hall of Fame Italia, le immagini della grande notte della boxe

Galleria fotografica della grande notte della boxe. Il 27 ottobre si è svolta, organizzata da BoxeRingWeb, al Grand Hotel Terme&Spa di Castrocaro la serata di gala dedicata alla Hall of Fame del Pugilato Italiano. Nelle panoramica (Fotoruffilli) sfilano i campioni Nino Benvenuti, Patrizio Oliva e Maurizio Stecca, celebrati assieme a Giovanni Parisi il cui premio…

Rakhimov nuovo presidente Aiba, che cosa ne sarà della boxe ai Giochi?

Gafur Rakhimov è il nuovo presidente dell’AIBA. L’uzbeko ha vinto nettamente (86 voti per lui su un totale di 134) la sfida con Serik Konakbayev che si è detto pronto a guidare un’organizzazione rivale se il CIO dovesse confermare le sue decisioni. Il Comitato Olimpico Internazionale nelle settimane precedenti al Congresso di Mosca aveva detto…

L’incredibile storia di Luther McCarty, il campione dei bianchi

Gong. Il jab sinistro di Luther si stampa sulla faccia di Arthur Pelkey. La pelle diventa subito rossa, ha potenza nelle mani il campione. È il 24 maggio del 1913, un tardo pomeriggio di un sabato pieno di nuvole. Ci sono diecimila persone nel vecchio fienile alla periferia di Calgary, trasformato in un’arena di pugilato….