Tutto su George vs Kelly (diretta tv sabato alle 22:00 su FoxSports)

QUANDO Sabato 16 giugno DOVE Metro Radio Arena, Newcastle (Great Britain) COSA Wba Intercontinental e Commonwealth titolo dei pesi welter A CHE ORA Il match avrà inizio attorno alle ore 22:00 (fuso orario italiano) I PROTAGONISTI Kris George Campione del Commonwealth dei pesi welter 14-1-0, 8 ko, 53% di ko 28 anni 1.79 di altezza Ultimi tre match 10-3-2018 Maximiliano Leonel Scalzone (16-1-1) +ko 1 22-10-2017 Jack Brubaker (13-1-1) +kot 6 25-11-2016 Cameron Hammond (16-0) +12 Josh Kelly Campione Wba Intercontinental 6-0, 4 ko, 67% di ko 24 anni 1.78 di altezza Ultimi tre match 31-3-2018 Carlos Molina I28-8-2) +10 … Continua a leggere Tutto su George vs Kelly (diretta tv sabato alle 22:00 su FoxSports)

Turchi cambia manager, promoter e maestro. Tornerà sul ring il 6 luglio

Novità per Fabio Turchi (14-0, 11 ko), il 24enne massimo leggero fiorentino. Ha cambiato manager. Ora è con Christian Cherchi. Sta cambiando promoter. È in atto una negoziazione per ottenere la liberatoria che permetta il trasferimento dalla Boxe Loreni alla Opi Since 82. Lavora con tre maestri. “In questi giorni sono a Monza con Andrea Galbiati. Ma mantengo Firenze come base”. A Firenze con chi ti alleni? “Sto gestendo una situazione in cui si alternano Leonard Bundu e mio padre Leonardo”. Non combatte dal 2 febbraio scorso, quando ha vinto per kot 1 contro Balmaceda per il titolo Internazionale Silver … Continua a leggere Turchi cambia manager, promoter e maestro. Tornerà sul ring il 6 luglio

La Fpi chiarisce i suoi equivoci: Oliva è il nuovo capo allenatore delle WSB

La Fpi e Patrizio Oliva hanno redatto un comunicato stampa congiunto: “In relazione agli articoli usciti su quotidiani nazionali ed in considerazioni della necessità di chiarire degli equivoci sorti in merito a notizie diffuse, si precisa che Patrizio Oliva, su richiesta del Direttore Tecnico della Nazionale WSB Biagio Zurlo, collaborerà alla gestione tecnica della Rappresentativa WSB, fornendo il proprio contributo derivante dalla prestigiosa esperienza fatta nei periodi di atleta e tecnico. La posizione di Oliva sarà definita direttamente dal Direttore Tecnico Zurlo che ha dichiarato la sua disponibilità a fargli svolgere il ruolo di capo allenatore delle WSB seppur senza … Continua a leggere La Fpi chiarisce i suoi equivoci: Oliva è il nuovo capo allenatore delle WSB

Oliva: Dalla Fpi proposta offensiva! Resto con i bambini della mia palestra

Patrizio Oliva, che sta succedendo? “In che senso?” Domenica è uscito un articolo in cui la Fpi annunciava la tua nomina come nuovo tecnico della squadra italiana che parteciperà alle prossime WSB, con Giuseppe Foglia come vice. Il giorno dopo, in seguito a una telefonata da Roma della stessa Fpi, è stata pubblicata da Il Mattino una precisazione. Non più tecnico WSB, ma convocato a gettone senza legami contrattuali e vice di Foglia. Come lo spieghi? “Evidentemente l’autonomia decisionale non è una prerogativa di tutti i dirigenti della Federboxe”. In che senso? “Le decisioni della Fpi non sono prese soltanto … Continua a leggere Oliva: Dalla Fpi proposta offensiva! Resto con i bambini della mia palestra

Tyson Fury e la fretta dei media. Non è presto per parlare di un mondiale?

Tyson Fury era fermo da 31 mesi. Sabato, al rientro sul ring di Manchester, ha affrontato Sefer Seferi: dieci anni più giovane, trenta chili meno pesante (125,200 Fury, 95,200 lui), ventisei centimetri più basso (2.06 contro 1.80), trentuno centimetri in meno di allungo (2.16 contro 1.85). Il match è durato quattro round, sarebbe potuto finire dopo quattro secondi. “È un sogno che diventa realtà. Non avrei mai immaginato che sarei salito sul ring per confrontarmi con il mio idolo” aveva detto Seferi quando gli era stata comunicata la notizia del match. Tutto normale, o quasi, per un rientro dopo una … Continua a leggere Tyson Fury e la fretta dei media. Non è presto per parlare di un mondiale?

È in vendita la villa di Ali a Berrien Springs. Fantasmi compresi…

Il fantasma di Louis Campagna si aggira nella vecchia casa. Sono in tanti a giurare di averlo visto. Dicono anche che nel terreno attorno alla villa siano stati trovati i corpi di persone assassinate da Little New York, come i giornali dell’epoca avevano soprannominato il mafioso. Era la guardia del corpo di Al Capone ed era un vero duro. Nel novembre del ’27 aveva assaltato una stazione di polizia a Chicago. Doveva vendicare il capo. Joe Aiello, un membro della banda del North Side, aveva provato a corrompere uno chef dell’hotel dove alloggiava Capone. Voleva avvelenarlo. Campagna aveva messo un … Continua a leggere È in vendita la villa di Ali a Berrien Springs. Fantasmi compresi…

Assurdità, difetti e pericoli di un calcio totalmente dipendente dalla Tv

Il calcio in chiaro scompare dagli schermi televisivi italiani. I gol saranno visibili solo dopo le 22, Telegiornali esclusi. E non è tutto. Chi comprerà i diritti della Serie A potrà decidere anche la collocazione delle partite per cui avrà pagato. Sceglierà giorno (sabato, domenica o lunedì) e orario (12:30, 15:00, 18:00 o 20:30). Per finire, chi vorrà essere certo di non perdere una partita dovrà comprare due abbonamenti, salvo accordi commerciali fra gli operatori licenziatari. E c’è qualcuno che scrive, Giuseppe Cruciani sul Corriere dello Sport-Stadio, che tutto questo è giusto e sacrosanto, che così gira il mondo. E … Continua a leggere Assurdità, difetti e pericoli di un calcio totalmente dipendente dalla Tv

Il Re Leone ha 24 anni, la sua vita è già piena di storie da raccontare…

WIlfredo Leon è diventato padrone del mondo a 17 anni. Nello sport è un traguardo a cui arrivano così in fretta solo i fuoriclasse assoluti. Ci sono riusciti Pelè, Boris Becker, il pugile Wilfredo Benitez. Leon viene da Cuba e si porta dietro un soprannome impegnativo: “il migliore”. Un talento assoluto a cui gli americani hanno subito regalato un’etichetta: “natural born killer”. Un assassino nato. Nel senso che lo sport regala a questo termine termine, per carità. Uno che uccide le partite, che non fallisce mai quando è chiamato a tirare l’ultimo colpo, quello decisivo. Wilfredo non tradisce l’emozione. Non l’ha … Continua a leggere Il Re Leone ha 24 anni, la sua vita è già piena di storie da raccontare…

Appello del maestro Boncinelli. Vuole creare una società, cerca uno sponsor

Maestro Alessandro Boncinelli, è vero che ha chiuso con il pugilato? “No”. Ma così ho letto su La Nazione. “Era vero nel momento in cui ho rilasciato quell’intervista. Ma la passione è troppo forte, non ce la faccio a dire basta. Con la boxe ho in piedi una storia d’amore che non può finire”. Ha comunque chiuso con l’Accademia Pugilistica Fiorentina. Questo è vero? “Un’ora dopo la riconquista del titolo dell’Unione Europea dei pesi mosca da parte di Mohammad Obadi, ho rassegnato le dimissioni”. Ma vuole continuare ad allenare. “Questo è quello che mi piacerebbe fare. Ho in testa un … Continua a leggere Appello del maestro Boncinelli. Vuole creare una società, cerca uno sponsor

Killer entra in palestra e spara. Ferito il papà di Katie Taylor, ucciso un uomo

Sono le 7:00 del mattino di martedì. Pete Taylor ha appena aperto la palestra e messo su la musica a tutto volume, una ventina di clienti già riempiono il Bray Boxing Club. Qualcuno lavora agli attrezzi, altri fanno esercizi per sciogliere i muscoli. C’è stato un tempo in cui questo locale nella Contea di Wicklow, quaranta chilometri da Dublino, non era certo tra i più ricercati. Mancava l’acqua, niente docce, niente bagno. Se proprio non riuscivi a resistere, dovevi correre all’Harbour Bar, lì vicino. Ma da quelle parti l’inverno è rigido, la pioggia viene giù senza pietà e il gelo … Continua a leggere Killer entra in palestra e spara. Ferito il papà di Katie Taylor, ucciso un uomo