Tyson Fury annuncia che nel 2018 metterà ko Joshua, Wilder e Parker…

Tyson Fury è un fuoriclasse della comunicazione. Sa promuovere il suo personaggio, sa cosa cercano i giornalisti per tirare giù articoli e titoloni. Fermiamoci un attimo e guardiamo i fatti prima di cominciare ad ascoltare le parole dell’illusionista. Tyson Fury non combatte dal 28 novembre 2015. Due anni fermo. Niente palestra, anche se lui ha raccontato di sessioni di sparring che nessuno ha visto. È andato vicino alla depressione, ha sofferto terribilmente l’isolamento mediatico, è stato trovato positivo alla cocaina, la commissione antidoping lo ha denunciato e il British Boxing Board of Control gli ha tolto la licenza di pugile. … Continua a leggere Tyson Fury annuncia che nel 2018 metterà ko Joshua, Wilder e Parker…

Sarah ha sconfitto il cancro, grazie alla boxe ha imparato a lottare. E adesso…

Sarah è una donna forte. Quando le hanno detto che aveva un tumore al collo dell’utero ha pianto, ma è durato poco. Ha stretto i denti e ha deciso di lottare. Poi le hanno spiegato che, anche se l’operazione fosse andata bene, non avrebbe potuto più avere figli. Un altro duro colpo da incassare. Ha cominciato a dubitare di avere un futuro. L’operazione è andata bene. La vita ricominciava. Con un macigno sulla testa, ma ricominciava. Era il 2011. Due anni dopo ha voluto sfidare se stessa. Ha lasciato Brisbane, è andata a Canberra ed è entrata in una selezione … Continua a leggere Sarah ha sconfitto il cancro, grazie alla boxe ha imparato a lottare. E adesso…

La Polizia ritwitta illegalmente il match di Joshua e (negli intervalli) scene di film porno

La polizia di Avon&Somerset (Bristol, Inghilterra) è stata vittima di un curioso incidente. Uno dei suoi account ufficiali Twitter, quello della squadra di supporto,(per errore) ha trasmesso illegalmente in streaming il titolo Wba, Ibf, Ibo dei massimi tra Anthony Joshua e Carlos Takam in programma a Belfast sabato sera. Affidandosi all’applicazione Periscope l’accaount della polizia ha ritwittato il match. Ma la stranezza non è certo finita lì. Ad attirare l’attenzione, più dell’incontro di pugilato, è stato il fatto che tra un round e l’altro, nel minuto di intervallo sono stati mandati in onda spezzoni di un film porno. Quello che … Continua a leggere La Polizia ritwitta illegalmente il match di Joshua e (negli intervalli) scene di film porno

Ibrahimovic tifa Joshua e vorrebbe insegnargli l’arte di Bruce Lee…

Zlatan Ibrahimovic era a bordo ring al Pricipality Stadium di Cardiff. Ha incontrato Anthony Joshua prima del match mondiale contro Carlos Takam. Il giocatore del Manchester United si è poi si è seduto in platea e ha fatto il tifo per l’inglese. Intervistato, ha detto che gli piacerebbe vedere Anthony Joshua andare negli Stati Uniti e affrontare Deontay Wilder, per poi tornare a casa con il titolo Wbc in tasca. Quando gli hanno chiesto se incontrerebbe AJ sul ring, ha riso. “No, direi proprio di noi. Ma se lui volesse imparare qualche segreto dello sport di Bruce Lee io sono … Continua a leggere Ibrahimovic tifa Joshua e vorrebbe insegnargli l’arte di Bruce Lee…

Takam, un guerriero sconfitto per kot. Ma adesso dateci Joshua vs Wilder

Match difficile da raccontare, si rischia di scivolare in un’analisi frettolosa che ingigantisce i meriti dell’uno e punisce ingiustamente l’altro. Diciamo la verità, ci aspettavamo tutti una veloce vittoria di Anthony Joshua, un ko rapido e spettacolare. E invece abbiamo dovuto attendere la decima ripresa perché la sfida si chiudesse. Pensavamo che Carlos Takam finisse sotto la mannaia dell’inglese. Il franco/camerunense ha invece retto botta, portato avanti la battaglia, cercato dal quinto round in poi addirittura di fare un match in cui osare non fosse un sacrilegio. Si è mosso bene con oscillamenti sul tronco e ha tenuto a distanza … Continua a leggere Takam, un guerriero sconfitto per kot. Ma adesso dateci Joshua vs Wilder

Joshua, mai così pesante, netto favorito contro Takam (diretta Tv su FoxSports Plus)

I bookmaker hanno quasi sempre ragione. Scelgono l’ovvio e ci prendono, anche se a volte vengono travolti dalla sorpresa. Nessuno pensava che James Buster Douglas potesse sconfiggere Mike Tyson. Invece è accaduto e chi ha osato ha portato a casa 42 volte la posta della scommessa. Ma si è trattato di un caso, come quello del match tra Tyson Fury e Wladimir Klitschko. Gli eventi che hanno sconvolto il pronostico si contano sulle dita di una mano. Stavolta i bookmaker dicono che Anthony Joshua non può proprio perdere contro Carlos Takam. Lo dicono soprattutto quelli di William Hill che quotano … Continua a leggere Joshua, mai così pesante, netto favorito contro Takam (diretta Tv su FoxSports Plus)

Muhammad Ali squalificato per doping. Non è quello vero, ma che tristezza…

Leggendo i giornali inglesi mi sono intristito. “Muhammad Ali trovato positivo per steroidi, squalificato per un lungo periodo”. Sì, lo so. Muhammad Ali, quello vero, se ne è andato per sempre il 3 giugno dello scorso anno. Ma anche questo Muhammad Ali è vero e vedere il nome del pugile più popolare di sempre accostato all’uso del doping mi ha messo tristezza. Il giovanotto ha 21 anni. Fa il peso mosca, ha vinto l’argento ai Mondiali Youth e agli Europei. Ha boxato per la Gran Bretagna all’Olimpiade di Rio 2016. L’hanno beccato a marzo, in un controllo per la trasferta … Continua a leggere Muhammad Ali squalificato per doping. Non è quello vero, ma che tristezza…

Joshua, un pomeriggio di sparring con il cugino per recuperare tranquillità…

Quando qualche giorno fa Eddie Hearn l’ha chiamato,  AJ aveva appena finito di allenarsi con il maestro di sempre, Rob McCracken. Il boss di Matchroom gli ha detto che Kubrat Pulev aveva dato forfait e che il 28 sul ring di Cardiff avrebbe affrontato un altro avversario, Carlo Takam. Quale è stata la sua reazione? (la domanda è di un giornalista del tabloid The Sun). “Mi è sembrato un po’ incazzato!” (la risposta è di Hearn). Un pugile in allenamento è una corda di violino, viaggia ogni istante sulla sottile linea di confine con la rottura dell’equilibrio nervoso.Un minimo particolare … Continua a leggere Joshua, un pomeriggio di sparring con il cugino per recuperare tranquillità…

Tutto quello che c’è da sapere su Joshua vs Takam (in Tv su Fox Sports Plus)

Quando? Sabato 28 ottobre. A che ora? Il mondiale massimi sarà attorno alle 23:30 ora italiana. Dove? Principality Stadium di Cardiff (Galles), previsti 75.000 spettatori. Quale Tv trasmetterà il match in Italia? Diretta su FoxSports Plus (canale 205 del bouquet di Sky) dalle 20:30, il mondiale dovrebbe essere attorno alle 23:30. Trasmessi anche gli altri quattro match titolati (vedi “resto del programma”). Ci saranno repliche in Tv? Domenica 29 dalle 14:30 un’ora su FoxSports (canale 204 del bouquet di Sky); lunedì 30 dalle 13:30 un’ora su FoxSports (204); martedì 1 novembre dalle 22:00 un’ora su FoxSports (204). Cosa ci sarà … Continua a leggere Tutto quello che c’è da sapere su Joshua vs Takam (in Tv su Fox Sports Plus)

Carlos Takam, il Leone Indomabile ha studiato boxe nella palestra Marcel Cerdan

Finora è sembrato un film già visto. Una storia che cattura l’anima degli ingenui, dei puri di cuore, di chi vuole credere alle favole. Un pugile si allena per un match senza tanti strombazzamenti. Ha già data e sede fissati, 4 novembre a Montecarlo. Picchia e si danna l’anima in palestra, corre al mattino per le strade di Parigi. Vive a Noisy-le-Grand, alla periferia Est della città, quindici chilometri dal centro. Il suo nome completo è Armand Carlos Netsing Takam, viene dal Camerun. È nato a Doula, la più grande città dello Stato con i suoi tre milioni di abitanti, … Continua a leggere Carlos Takam, il Leone Indomabile ha studiato boxe nella palestra Marcel Cerdan