Pazzesco incidente nella Indy 500, auto in volo e in fiamme…

I progressi sulla sicurezza delle auto in gara, tanta fortuna. Solo così si può spiegare quello che è accaduto domenica a Indianapolis nel corso della Indy 500. Durante il cinquantatreesimo giro dei duecento previsti, Jay Howard ha perso il controllo della vettura, ha sbattuto contro il muro sotto le tribune e non ha più potuto…

Brook vs Spence jr, il 2017 è l’anno della grande boxe

È un 2017 magico per la boxe. E la sfida tra Kell Brook ed Errol Spence jr ne è solo l’ultimo esempio in ordine di tempo. Nei primi cinque mesi dell’anno abbiamo visto: Anthony Joshua vs Wladimir Klitschko (90.000 spettatori allo stadio di Wembley, oltre un milione di pay per view solo in Gran Bretagna)….

Scopriamo i punti forti e il lato debole di Errol Spence jr

Errol Spence jr è imbattuto dopo ventuno incontri, viene da una convincente vittoria per ko contro Leonard Bundu nell’agosto scorso, prima aveva messo via Chris Algieri in cinque round quando il grande Manny Pacquiao si era dovuto accontentare di un successo ai punti. Il talento texano è un pugile solido. Spreca pochissimo, può tranquillamente essere…

Una storia toccante. Bepi Ros ha bisogno di aiuto…

di Flavio Dell’Amore Quella lassù e una casetta piccola, modesta, con tanti anni sulle spalle. A piano terra le serrande del bar sono abbassate. Da tre anni nessuno entra più lì dentro, è diventato un locale che non vede mai la luce. E anche il Bepi di luce ne vede poca. Bepi è Giuseppe Ros,…

Briggs positivo all’antidoping. Massimi, tutti giù per terra…

Doping. Nuova puntata di una telenovela che non sembra avere fine. Il massimo contro le regole. Stavolta tocca a Shannon Briggs. Positivo a un’elevata quantita di testosterone al controllo volontario della Vada in aprile. Ha la facoltà di richiedere il controesame sul campione B, ma nel frattempo la World Boxing Association ha annullato il match…

Murata derubato in casa da un verdetto scandaloso (video)

Pochi, pochissimi in Italia avranno visto il titolo Wba dei pesi medi tra il giapponese Ryota Murata (12-1-0, 9 ko) e il camerunense residente in Francia, Hassan N’Dam (36-2-0, 21 ko). Posto il filmato, così tutti potrete farvi un’opinione sul match. Alla fine ecco il verdetto dei tre giudici: Gustavo Padilla (Panama) 116-112 per N’Dam…