Il caso Russell, una famiglia di pugili in cui i sette maschi si chiamano Gary…

kover

Giochi di Rio 2016/Dario Olimpico

Gary sei in casa?

“Sì!” rispondono in sette.

Gary Russell, sei in casa?

“Sìììì!” rispondono gli stessi sette.

In quella piccola casa alla periferia di Washington DC tutti i maschi si chiamano Gary Russell.

Il papà, Gary senior, ha deciso così. E la moglie, la signora Lawan, è stata d’accordo.

Il fatto è che George Foreman, campione olimpico e mondiale, aveva chiamato i suoi cinque figli George.

Perché uno che fa il pugile, a fine carriera potrebbe non essere così lucido da ricordare i nomi di tutti i figli. In questo modo è più facile” ci ha sempre scherzato su Big George.

Gary Russell sr ama Foreman, ma soprattutto ama la boxe e ha deciso che prima o poi un Gary Russell avrebbe vinto l’Olimpiade. Così, per avere maggiori possibilità ha chiamato con lo stesso nome tutti e sei i figli.

russells

Finora il sogno non si è realizzato.

(per distinguerli il papà ha dato a tutti i figli un secondo nome)

Gary Junior è andato ai Giochi di Pechino 2008 con la maglia della nazionale statunitense. La sera prima del peso che precedeva il debutto si è sentito male. Un collasso, ha rischiato molto. La dieta esasperata per rientrare nei limiti della categoria e gli sforzi sostenuti in allenamento gli erano stati fatali. Salvo, ma niente Olimpiade.

Gary Allen non ha fatto il peso nelle selezioni finali, ha saltato i Trial e non è neppure partito.

Gary Antonio ha perso all’ultimo turno di qualificazione.

Ma adesso è arrivato il grande momento.

Gary Antuanne Russell ce l’ha fatta. È in tabellone a Rio 2016.

Domani alle 23:45 esordirà contro Richardson Hitchins, un giovane 18enne di Brooklyn che combatte per Haiti, Paese natale dei genitori. Di lui si dice un gran bene, ha vinto due volte il Guanto d’Oro di New York, è veloce e possiede una buona tecnica.

Può essere bravo quanto vuole, ma stavolta la medaglia la prende Gary Russell” dice il papà.

Gary-Russell-Jr

E, attenzione, non è che gli altri ragazzi di casa dopo la delusione olimpica si siano fermati.

Gary Junior è campione del mondo Wbc dei pesi piuma e ha un record di 27-1-0, in cui l’unica sconfitta l’ha subita da Vasyl Lomachenko per il titolo Wbo. Una sconfitta arrivata per decisione a maggioranza. Due giudici per Lomachenko, il terzo aveva pari.

Gary Antonio è professionista e boxa nei supergallo. Imbattuto dopo sette match chiusi con altrettante vittorie.

Non so se Gary Antuanne Russell realizzerà il sogno di papà, ma la sua mi sembra davvero una bella storia.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s